AVVISI / BANDI

Elenco ammessi corso “PCQI-FSPCA – PREVENTIVE CONTROLS FOR HUMAN FOOD”

logo gal tavoliereIl GAL Tavoliere Scarl,  in collaborazione con DNV GL Business Assurance Italia, organizza il “Corso  PCQI-FSPCA – Preventive Controls for Human Food” della durata di 2,5 giorni in programma nei giorni 29 – 30 e 31 Ottobre 2018 presso la sede del GAL  a Cerignola in Via Vittorio Veneto, 33.  Sono pervenute n. 14 richieste, tutte ammesse; si pubblica di seguito l’elenco.

Link: Elenco_richieste_CORSO_PCQI_FSPCA_GALTAV

 Seguirà una mail agli indirizzi di posta indicati nel modello di istanza con ulteriori indicazioni.

Sono disponibili convenzioni – promosse dal GAL Tavoliere con strutture per parcheggio lunga sosta / vitto / alloggio – per chi intenda soggiornare nei giorni del corso.

Cerignola, li 12.10.18

 

Standard
Uncategorized

Accordo GAL Tavoliere e ENM per il microcredito

foto_enm

la firma del protocollo d’intesa tra GAL TAVOLIERE e ENM – Roma – luglio 2018

È stato siglato a Roma il protocollo di intesa tra l’Ente Nazionale per il Microcredito, nella persona del presidente Mario Baccini, e il Gruppo di Azione Locale Tavoliere Società Consortile a Responsabilità Limitata in persona del Presidente, Onofrio Giuliano.

L’accordo ha lo scopo di favorire la diffusione dello strumento microfinanziario nelle Puglie, in particolare nell’area d’azione del GAL Tavoliere, con sede a Cerignola, che partendo dalla provincia di Foggia si espande per sostenere l’attività finanziaria e in questo caso il microcredito quale strumento utile alle start up.

“Questo accordo è un nuovo punto della rete di microcredito che si sta sviluppando sul territorio a sostegno delle attività di microfinanza che possono aiutare la ripresa economica partendo proprio dalla iniziativa locale per valorizzare le peculiarità del territorio e le intelligenze che nel Sud riescono a stupire per operatività e creatività nell’impresa. Il microcredito come nuovo strumento per i giovani e per l’autoimprenditorialità è il volano della ripresa economica che segna ogni giorno di più la via italiana tracciata dall’ENM”, ha affermato Mario Baccini, Presidente dell’Ente Nazionale per il Microcredito.

baccini

“stretta di mano” tra il Presidente dr Onofrio Giuliano e On Mario Baccini, già Ministro della R.I.

“Il Microcredito è uno straordinario strumento finanziario che annoveriamo tra le misure che il GAL Tavoliere promuoverà per favorire l’imprenditorialità in Puglia ed in particolare modo nella provincia di Foggia, dove opera in qualità di agenzia di sviluppo locale.
Siamo convinti che sarà utilissimo a favorire lo sviluppo di nuove start up che potranno più facilmente avviare la propria idea/progetto attraverso il microcredito.
Crediamo fortemente nelle progettualità territoriali e siamo convinti che le possibilità offerte dalla microfinanza siano utili alla crescita delle imprese.
Con questo strumento possiamo pensare ad un allargamento delle progettualità.
Il GAL Tavoliere sosterrà, oltre al Piano di Azione Locale, attraverso le possibilità offerte dall’Ente nazionale del  Microcredito, l’economia locale in un quadro d’insieme di attività che vedono la società impegnata nella realizzazione della programmazione LEADER”. Lo ha dichiarato il Presidente del GAL, Onofrio Giuliano a margine dell’accordo, accompagnato per il supporto tecnico dal direttore Stea.

L’Ente Nazionale per il Microcredito è un ente pubblico(http://www.microcredito.gov.it) non economico che esercita importanti funzioni in materia di microcredito e microfinanza, a livello nazionale ed internazionale. In particolare:

  • promozione, indirizzo, agevolazione, valutazione e monitoraggio degli strumenti microfinanziari promossi dall’Unione Europea e delle attività microfinanziarie realizzate a valere sui fondi comunitari;
  • monitoraggio e valutazione delle iniziative italiane di microcredito e microfinanza;
  • promozione e sostegno dei programmi di microcredito e microfinanza destinati allo sviluppo economico e sociale del Paese, nonché ai Paesi in via di sviluppo e alle economie in transizione.
Standard
Uncategorized

“RESTO AL SUD” – INVITALIA : GAL TAVOLIERE ACCREDITATO

resto-al-sud-1

GAL per “RESTO AL SUD” : supporto all’orientamento

Il GAL TAVOLIERE – con sede a Cerignola – è società ufficialmente accreditata da Invitalia per il supporto e l’orientamento dei giovani under 36 che vogliano usufruire della misura “Resto al Sud”.

Resto al Sud è l’incentivo che sostiene la nascita di nuove attività imprenditoriali avviate da giovani nelle regioni del Mezzogiorno. La dotazione finanziaria complessiva è di 1.250 milioni di euro. Con Resto al sud è possibile avviare iniziative imprenditoriali per la produzione di beni nei settori industria, artigianato, trasformazione dei prodotti agricoli, pesca e acquacoltura, la fornitura di servizi alle imprese e alle persone e turismo.  Sono escluse dal finanziamento le attività agricole, libero professionali e il commercio. Sono ammissibili le spese per la ristrutturazione o manutenzione straordinaria di beni immobili, per l’acquisto di impianti, macchinari, attrezzature e programmi informatici e per le principali voci di spesa utili all’avvio dell’attività. Il finanziamento copre il 100% delle spese ammissibili e consiste in: contributo a fondo perduto pari al 35% dell’investimento complessivo ed un finanziamento bancario pari al 65% dell’investimento complessivo, garantito dal Fondo di Garanzia per le PMI. Gli interessi del finanziamento sono interamente coperti da un contributo in conto interessi.

Resto al sud è un incentivo a sportello: le domande vengono esaminate senza graduatorie in base all’ordine cronologico di arrivo. Le agevolazioni sono rivolte ai giovani tra 18 e 35 anni che siano residenti nelle regioni del mezzogiorno al momento della presentazione della domanda di finanziamento; non abbiano un rapporto di lavoro a tempo indeterminato per tutta la durata del finanziamento e non siano già titolari di altra attività di impresa in esercizio. Possono presentare richiesta di finanziamento le società, anche cooperative, le ditte individuali costituite successivamente alla data del 21 giugno 2017, o i team di persone che si costituiscono entro 60 giorni (o 120 se residenti all’estero) dopo l’esito positivo della valutazione.  Tutte le informazioni sono disponibili sul sito di INVITALIA Resto al sud e presso la sede del GAL Tavoliere.

 

La società GAL Tavoliere è Ente accreditato da INVITALIA per fornire servizi di consulenza e assistenza sul bando “Resto al Sud” in modo gratuito; l’invito che il Presidente Giuliano ed il Cda tutto rivolge alle fasce giovani delle comunità del basso tavoliere è quello di attenzionare il bando e verificare le opportunità di fare impresa, usufruendo dei servizi che il GAL in qualità di Agenzia di Sviluppo locale inizia a esprimere sul territorio.

IL GAL Tavoliere è tra i pochi Gruppi di Azione Locali, attivi nel Mezzogiorno, ad essere stato accreditato per Resto al Sud da Invitalia; questa agevolazione per l’imprenditoria giovanile si aggiunge in un quadro d’insieme, nell’ambito dello sviluppo locale, alle azioni ed interventi a bando – dichiara il direttore Antonio Stea – che il GAL attiverà, grazie ai fondi stanziati dal programma LEADER PSR Puglia nel “Piano di Azione Locale”, a partire dalle prossime settimane e per i quali sono in corso, sino a fine luglio gli incontri, di animazione nelle comunità”. Prossima tappa di divulgazione del PAL del Tavoliere e delle opportunità di sostegno per le comunità aderenti la Strategia di Sviluppo Locale ad Ordona il 20 luglio dalle ore 18.00 presso la Sala consiliare. Parteciperanno nell’incontro di presentazione generale del Piano, oltre al direttore Stea, il Sindaco del Comune di Ordona Avv. Serafina Stella, il consigliere delegato Renato Paladino ed il Presidente del GAL dott. Onofrio Giuliano.

ordona

6 incontro di animazione territoriale e diffusione delle opportunità previste dal Piano di Azione Locale del GAL Tavoliere

 

Standard
Uncategorized

IL GAL TAVOLIERE PRESENTA A CERIGNOLA IL PIANO DI AZIONE LOCALE

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Prende avvio l’attività di animazione/informazione nei sei Comuni aderenti la Strategia di Sviluppo Locale, necessaria alla PRESENTAZIONE DEL PIANO DI AZIONE LOCALE 2014-2020 DEL GAL TAVOLIERE e delle dettagliate opportunità di finanziamento e sviluppo del territorio. Il primo incontro è in programma il prossimo 31 maggio alle ore 18:00 presso la sala Consiliare del Comune di Cerignola.

Standard
Uncategorized

AVVISO DI SELEZIONE PER UN INCARICO DI “SUPPORTO ALL’ANIMAZIONE” DEL GAL TAVOLIERE

Si pubblica, a seguito di delibera del CDA del 19/03/2018, l’Avviso di selezione per il conferimento di un incarico di “Supporto all’animazione”della SSL-PAL del GAL Tavoliere.

Data scadenza: 29.04.2018 ore 12.00

In basso il download dell’ Avviso di selezione e lo schema di domanda Allegato A.

bando_esperto_supp_animazione_GAL_Tavoliere

allegato_A_supporto animazione

Standard
Uncategorized

Aggiornamento Albo fornitori GAL Tavoliere al 19.03.18

Il Consiglio di Amministrazione del GAL Tavoliere nella seduta del 19.03.2018 ha approvato l’ aggiornamento dell’elenco degli operatori economici iscritti all’Albo fornitori del GAL Tavoliere, per l’affidamento e l’esecuzione di lavori, servizi e forniture, di importo inferiore alle soglie di rilevanza comunitaria. In basso il file scaricabile: 

Albo_fornitori_GAL_Tavoliere_agg_19.03.2018

 

 

Standard
Uncategorized

AVVISO DI SELEZIONE PER UN INCARICO DI “ESPERTO DI MONITORAGGIO” DEL GAL TAVOLIERE

Si pubblica, a seguito di delibera del CDA del 19/03/2018, l’Avviso di selezione per il conferimento di un incarico di “Esperto di Monitoraggio” della SSL-PAL del GAL Tavoliere.

Data scadenza: 24.04.2018 ore 12.00

In basso il download dell’ Avviso di selezione  e lo schema di domanda Allegato A.

bando_esperto_monitoraggio_GAL_Tavoliere

– allegato_A_monitoraggio

Il Presidente del GAL Tavoliere Scarl

dott. Onofrio Giuliano

Standard